Orari labor e show-room: da Lun.-ven. 8:30-12:30, 14:30-18:30, sabato 8.30:12,30.

Come lavare tappeti in casa

Lavare tappeti in casa con i metodi “fai da te”: inutili o rischiosi.

Non voglio illudere nessuno perciò preferisco sia subito chiara una cosa: Lavare in casa tappeti persiani costituisce un grosso rischio; ma potrebbe anche andarti bene.
Una cosa è certa: ne ho visti molti rovinati, “ubriacati” nei colori, induriti dall’acqua, spezzati, praticamente da buttare. Il gioco non vale la candela.
Basti pensare che molte ditte che si dichiarano professionisti di settore fanno veri disastri, come può lavare un tappeto chi non ha mezzi e non l’ha mai fatto?

Per lavare i tappeti in casa esistono mezzi limitati, dei pagliativi.

C’è chi si diletta con la famosa “vaporella” (tanto famosa quanto inutile). Proprio quella che lasciato tutte le righe su tanti divani in velluto, rovinandoli per sempre.

Questa spara sulla superficie del tappeto un po’ di vapore e così, a dire dei venditori, si lava perfettamente perché la pezzetta si è annerita.  La verità è che si sono un po’ ravvivate le tinte e basta.
Poi c’è la miracolosa polverina bianca, per non fare nomi, che “pulisce perfettamente e a fondo” tappeti e moquettes di qualsiasi spessore. Un’altra bufala: solo la superficie si pulisce un po’.
Puoi rinfrescare il tuo tappeto ogni tre mesi con acqua e aceto bianco, usando una spazzola da bucato o un panno nel verso di pelo. Il risultato e più o meno lo stesso, ma almeno costa solo fatica.
Tutti questi lavori è meglio farli con un bel sole, ovviamente, ma presuppongono che il tuo tappeto sia assolutamente privo di polvere, il che è un difficile.

Il peso dei tappeti che ci portano a lavare a lavoro ultimato cala, mediamente, dal 5 al 10%. Significa che il peso di un tappeto di 10 Kg, dopo lavato diminuisce di in media da 0,5 ad 1 Kg, e a volte anche di più. Quel 5-10% è l’insieme di tutto ciò che si è accumulato nel tappeto con il passare del tempo; è tutta polvere, sabbietta, pulviscolo residuo, ecc.

In casa si può togliere la polvere, cosa da fare spesso; si può dare una passatina con acqua e aceto per averlo più brillante, ma

Ogni due anni devi far lavare il tuo tappeto come si deve.
Non esistono altre soluzioni.