LAVAGGIO TAPPETI BERSANETTI PADOVA

lavaggio tappeti
Tappeto Hereke seta
lavaggio tappeti
Tappeto mederno
Lavaggio tappeti
Nain Fine
lavaggio tappeti -
Tappeto cinese

Ingrandisci le foto di questi tappeti che abbiamo lavato a metà 

Osserva l’enorme differenza tra prima e dopo la pulitura e considera che sono ancora bagnati.
Nell’immagine grande del tappeto Herekè in seta c’è veramente un’enorme differenza fra la parte pulita e quella rimasta sporca. La stessa cosa vale anche per gli altri tappeti.

Sarebbe più saggio non arrivare a tanto, visto che lo scopo dei tappeti è quello di arredare, quindi è assolutamente indispensabile fargli un bel “tagliando biennale” di manutenzione programmata per avere un ambiente ospitale.

 Ora guarda questo tappeto. Clicca e guardalo intero: è da buttare!

Tutto tagliato con il lavaggio errato.  “Però ha speso poco” ha detto questa signora, che in seguito, ovviamente, è diventata nostra cliente e ci ha dato questo tappeto rovinato per farci pubblicità e noi te lo mostriamo affinché non ti succeda la stesa cosa.

lavaggio tappeti
Tappeto Malayer antico distrutto per lavaggio errato dentro a una macchina.  RISPARMIATO? NON DIREI.

La specialità dell’azienda Bersanetti Tappeti è il lavaggio e restauro di tappeti e arazzi, sia nuovi che antichi, dal 1978

Fatti alcune domande prima di scegliere a chi affidare i tuoi tappeti da lavare.

  • Sei certo di affidare i tuoi tappeti ad un’azienda competente? Al centro commerciale per risparmiare?
  • Sei certo che siano davvero loro a pulirli? Il 99% di negozi li da fuori; stessa cosa per i siti web di tappeti.
  • Dove lo manderanno a lavare; e quali garanzie ti danno?
  • Come verrà lavato poi? ad acqua o a secco, e con quali metodi.
  • Ne sa riconoscere provenienza, età e qualità e di conseguenza dare ai tuoi tappeti il giusto valore?
  • Quest’azienda è ssicurata in caso di guai ? se va perduto o rovinato cosa fai?

 Il lavaggio dei tappeti. Ecco come funziona questo settore.

A volte nelle vetrine di lavanderie o negozi di tappeti si legge, bello grande:
“lavaggio e restauro tappeti nei nostri laboratori”
ma se vai a vedere non esiste nessun laboratorio.

Sono commercianti di tappeti ed artigiani che si affidano ad aziende per così dire specializzate nel lavaggio dei tappeti, ma i gestori di questi negozi non sanno molto sull’argomento e quali siano i procedimenti utilizzati per il lavaggio, tanto meno sui tappeti che ritirano.  Se il gestore del negozio guarda alla qualità del lavoro, e non specula sul prezzo che gli viene fatto, i tuoi tappeti possono tornare splendidi. Ma se per caso vuole spendere il minimo possibile per guadagnare di più, ed oggi sembra essere la regola, ovviamente si servirà di aziende che gli lavano i tappeti da 1.50 a 2,50 euro al chilogrammo, non ti puoi aspettare chissà che lavoro. Sono i prezzi di chi fa di ogni erba un fascio.


Lavare i tappeti con i metodi appropriati è fondamentale.

Esistono tante tipologie e qualità di tappeti con caratteristiche diverse.

Anche tappeti di una stessa qualità, e quindi apparentemente simili, possono avere esigenze diverse. Questa situazione, per non fare di ogni erba un fascio, pretende un controllo molto accurato per poter poi scegliere procedimenti di lavaggio adeguati ed i giusti accorgimenti, un modo di procedere che è tutt’altra cosa del lavaggio in serie dei tappeti, dove viene fatto tutto alla stessa maniera con risultati, a mio avviso, alquanto discutibili.

Il lavaggio di tappeti nuovi ed antichi è la nostra specialità fin dal 1978, ma non li laviamo tutti allo stesso modo, bensì ognuno nel metodo più appropriato.

Lavare e restaurare tappeti pregiati e antichi? Non è poi da tutti

serve un’azienda con molta esperienza e con le conoscenze indispensabili

  • Sia ben conosciuta ed abbia dimostrato nel tempo indubbia professionalità, che sia davvero affidabile.
  • Conosca bene i tappeti ed usi metodi di lavaggio in funzione dei vari problemi che i tappeti presentano.
  • Sia assicurata per ogni evenienza perché il tuo tappeto dev’essere coperto dall’inizio alla fine del lavoro.
  • Disponga del laboratorio di lavaggio proprio e tu saprai dove si trovano i tuoi tappeti in ogni momento.

Bersanetti Tappeti di Padova può darti tutte queste garanzie
Con noi avrai sempre massima tranquillità e andrai sul sicuro!


Non ci conosci ancora? Fai un tour virtuale in azienda.
Visita i nostri laboratori di lavaggio e di restauro tappeti  
e la nostra collezione di tappeti nelle sale dello showroom

lavare tappeti Bersanetti Padova

 Ecco un interessante video di esempio sul lavaggio tappeti

Nel video puoi vedere in quale modo vengono da noi lavati la maggior parte dei tappeti; Ovviamente non si fanno tutti così, ed è pure ovvio che non possiamo mostrare i segreti del mestiere, frutto di quarant’anni d’esperienza. Osserva la precisione costante dell’operatore nell’eseguire il lavaggio ad acqua dei tappeti.


Cinque motivi per scegliere Bersanetti Tappeti di Padova

  1. Lavaggio tappeti: la ricerca sistematica del risultato migliore è la nostra politica aziendale.
  2. I tuoi tappeti sono assicurati dal momento in cui ce li consegni 
  3. Il lavaggio tappeti viene fatto esclusivamente nel nostro laboratorio di Padova.
  4. Vogliamo solo clienti contenti per questo ti diamo la massima garanzia.
  5. Se vediamo che non verrà bene te lo diciamo prima, così tu puoi scegliere.

Le macchine per lavaggio tappeti hanno spazzole rotative

Non usiamo quelle macchine per tanti motivi; questi sono solo alcuni esempi:

  • L’azione sul tappeto è troppo aggressiva; grattano il vello varie direzioni, spostando il senso naturale dei nodi, come se il tappeto fosse rigido e sempre robusto.
  • Non è possibile il controllo dettagliato del tappeto durante il lavaggio. Sono macchine veloci, nate per i tappeti fatti a macchina, moquette, con la gomma sotto.
  • Sono il contrario di ciò che serve alla pulizia dei tappeti antichi, che per noi sono la maggioranza. Il tappeto Ferahan antico della foto in alto ne è un chiaro esempio. 

Ci sono tappeti antichi che si devono lavare ad acqua e trattati con molta delicatezza, come nel caso dei Saruk detti americani o certi Tabriz Hajijialili spettacolari, ma piuttosto delicati. Effettuiamo regolarmente il lavaggio di tappeti nuovi, tappeti antichi, arazzi e tessili antichissimi molto delicati.

Il lavaggio a secco di tappeti annodati e tessuti a mano

Per certi tappeti il lavaggio a secco, a volte criminalizzato, è indispensabile.

Il lavaggio a secco, piuttosto demonizzato per i tappeti da chi non lo conosce, a volte non solo è utile, ma è addirittura indispensabile. 
Certi tappeti non gradiscono affatto l’acqua perché li danneggia ed in questi casi si ricorre al lavaggio a secco.

Ovviamente anche in questo caso esistono trucchi e varianti a seconda della della situazione che si presenta e dà ottimi risultati se viene fatto a regola d’arte.


Tutte le fasi nel lavaggio ad acqua dei tappeti

Battitura, Lavaggio, centrifugazione, controllo, finitura, confezione, stoccaggio

Lavaggio tappeti Bersanetti Padova
Alcune delle principali fasi di lavorazione nel lavaggio dei tappeti

Ogni tappeto dev’essere trattato come se fosse pezzo unico


per questo ad ogni tappeto bisogna innanzitutto fare un’analisi accurata

  • Si verifica dello stato di conservazione, e quindi la presenza di parti indebolite ed usurate nel tappeto.
    Queste vanno rinforzate e bloccate prima del lavaggio, trattate con più delicatezza per non fare danni.
  • Bisogna controllare le caratteristiche dei materiali con i quali il tappeto è stato annodato: tipi di lane, seta, cotone, canapa, ecc. Cosa importante per decidere quali accorgimenti usare durante il lavaggio per ottenere un lavoro accurato, tenendo conto del suo stato di conservazione, sia dal punto di vista estetico che igienico.
  • Va controllata la stabilità dei colori del tappeto al fine di adottare i saponi più adatti al caso. Detergenti troppo aggressivi potrebbero far disperdere i colori nel tappeto.
  •  Esistono molti accorgimenti importanti che di solito adottiamo per avere ottimi risultati, ma che non diciamo per ovvi motivi.

L’operatore deve intuire qual’è stata la vita del tappeto che ha davanti

Deve comprendere quali traumi ha subito il tappeto e consigliare al cliente le soluzioni per ottenere il miglior risultato al minor costo, sia per il lavaggio che per il restauro se è necessario.

Per un ottimo risultato nel lavaggio tappeti occorre che l’operatore abbia una conoscenza notevole dei tappeti stessi; deve saper riconoscere le varie qualità intese come provenienze, il tipo di lavorazione e, cosa fondamentale, lo stato di conservazione. Sono conoscenze che il 98% delle aziende che lavano tappeti non hanno. 


Laviamo tappeti di qualsiasi dimensione con ottimi risultati

Laviamo tappeti tufted e tappeti fatti a macchina, a prescindere dallo stato di conservazione,
guarda questi due enormi tappeti lavati poco tempo fa ad acqua: un antico Ushak ed un recente Ziegler

Lavare tappeti Bersanetti Padova
Tappeti lavati di grandi dimensioni , a sinistra un antico tappeto Ushak, a destra un recente tappeto Ziegler

Prima di lavare un tappeto si deve sempre togliere tutta la polvere

La battitura: operazione importante che si esegue prima e dopo il lavaggio

Disponiamo di una battitrice per tappeti di ultima generazione con la quale siamo in grado di spolverare tappeti fino a cm 420 di larghezza e cm 1000 di lunghezza.
Non contenti di come è stato progettata questa macchina l’abbiamo modificata per renderla più pratica ed efficace: lavorando meglio con risultati  di gran lunga superiori.

A volte arrivano tappeti talmente pieni di sabbia, polvere, terra che per quanti passaggi si facciano, continuano ad averne. Non potendo passarli all’infinito vengono mandati in lavaggio e molto spesso, una volta asciutti, si rimandano alla battitrice di nuovo per togliere ancora polvere che si è accumulata in anni di mancata manutenzione.

battitura tappeti
*            La battitura tappeti va fatta con molto criterio ed attenzione         *

Osservazione importante sui tappeti antichi e vecchi
Dai tappeti antichi, o piuttosto vecchi, di solito esce un pulviscolo che, molto spesso viene scambiato per normale polvere.
Guardando con attenzione, anche ad occhio nudo, si vede che non è polvere. Sono minuscoli filamenti di lana, ridotti in frammenti,  che il tappeto non smetterà mai di fare a causa della sua veneranda età. 


lavaggio tappeti 

La fase del lavaggio e la fase che merita maggior attenzione durante la quale, che si faccia ad acqua o secco, si effettuano trattamenti antibatterico ed antitarmico.

Non esiste un solo metodo per lavare tappeti, infatti ne abbiamo diversi ed ovviamente tutti garantiti dalla nostra esperienza: sia per il lavaggio ad acqua dei tappeti  che per il lavaggio a secco.

La scelta del metodo adeguato dipende da vari fattori: come ho spiegato in precedenza il tappeto può essere in lana, in seta, sintetico, misto, gommato, robusto, debole e delicato, di nuova manifattura, oppure vecchio o antico e presentare dei problemi nella struttura, alle frange, ai bordi, ecc.

A seconda della situazione che si presenta applichiamo il metodo giusto per un lavaggio che dia il risultato migliore. Per esempio un tappeto antico va lavato ad acqua nella maggior parte dei casi, perché dev’essere anche  ammorbidito e trattato con delicatezza, come si deve fare con certi Tabriz Haji-jialili, oppure quando si tratta di Saruk del periodo americano, tappeti che hanno il vizietto di “canticchiare”.

Ad alcuni tipi di tappeti l’acqua non è molto gradita ed in questi casi si è costretti ad adottare il lavaggio a secco; comunque anche con questo, fatto con le dovute cautele e le giuste varianti, si ottengono ottimi risultati; anzi, a volte è proprio indispensabile.

“Anni fa ho visto gli operai di una ditta del settore spazzolare le frange dei tappeti subito dopo lavati con l’ipoclorito concentrato (la comune varechina), per sbiancarle. Una  follia!  In pochi mesi quei tappeti non avranno più le frange. Come potevano non saperlo.


La centrifugazione ed asciugamento dei tappeti

La fase di centrifuga dopo il lavaggio va eseguita anch’essa con attenzione.

Terminato il lavaggio, il tappeto deve essere centrifugato per eliminare tutta l’acqua in eccesso scongiurando il pericolo di dispersione del colore.
La velocità della centrifuga può arrivare anche a 1200 giri al minuto, ma viene regolata in funzione del tipo e delle eventuali problematiche che il tappeto in oggetto presenta.

Nella centrifugazione dei tappeti si adottano anche altri accorgimenti dettati dall’esperienza onde evitare che i colori di un certo disegno del tappeto vadano a stamparsi nella superficie corrispondente del tappeto dove va a contatto, essendo arrotolato. Anche per questo tipo di spiacevole inconveniente, che ci capita di osservare piuttosto di frequente, noi non abbiamo problemi.

lavaggio tappeti, centrifuga
lavaggio tappeti, fase di centrifuga

Asciugamento Tappeti

L’asciugamento avviene generalmente in un apposito ambiente, a temperatura non troppo elevata, ma molto ventilato. Generalmente nell’arco di 16-24 ore i tappeti sono asciutti perfettamente, dopodiché passano al controllo che precede il confezionamento


Se hai delle domande in merito leggi le nostre FAQ, ma se non trovi risposta  chiamaci allo 049.7800207 o manda una mail con le tue richieste. Ti risponderemo quanto prima risolvendoti ogni dubbio.


Controllo finale e confezione del tappeto

Terminato l’asciugamento si passa alla sala controllo che precede la confezione. Si controlla se sono rimaste  macchie, anche piccole, se tutto va bene o se è necessario ripetere il lavaggio.

Poi si controlla se le frange sono da rifilare (vedi immagine a fianco) o se, come nel caso dei taftati, ci sono parti da incollare, ecc. Terminata anche questa fase si passa allaconfezione e allo stoccaggio.

LAVAGGIO TAPPETI, LA FINITURA
LAVAGGIO TAPPETI, LA FINITURA

Una volta confezionato il tappeto è pronto per essere consegnato: se dev’essere il cliente che deve ritirarlo, questi riceverà un sms di avviso che il suo tappeto è pronto. 
Se il tappeto va consegnato a casa il cliente verrà contattato per fissare un appuntamento.


Leggi i nostri consigli sulla manutenzione dei tappeti, ti saranno molto utili.

Tutte le precauzioni da prendere ed i migliori trattamenti casalinghi per allungare la vita ai tappeti


Lavaggio Tappeti – Il preventivo
Richiedi il preventivo per lavaggio dei tappeti di casa tua

Richiedere il preventivo via mail non è sempre possibile, ma molte volte possiamo dare un’idea abbastanza reale dei costi a cui si va incontro.
Specifica nome e indirizzo ( dobbiamo sapere dove dev’essere ritirati i tappeti per un preventivo più esatto possibile), telefono e qualsiasi informazione importante riguardante i tuoi tappeti: le misure, la qualità, lo stato di conservazione, ecc.
Allega immagini chiare con alcuni dettagli dei tappeti e se hai qualche dubbio chiamaci allo 049 7800207.

Devi lavare i tappeti e risiedi in Veneto?  Chiamaci subito!

Se risiedi in Veneto probabilmente passiamo dalle parti di casa tua ogni settimana
Vedi localitàgiorni della settimana corrispondenti a ritiro e riconsegna a casa.

Dove non arriviamo noi, arrivano sicuramente GLS ed UPS 

Per avere il servizio in una qualsiasi località Italiana ed estera, anche extra-UE, non ci sono problemi;

Puoi trovare tutte le informazioni necessarie alla spedizione alla pagina dedicata: Come spedirci tappeti da lavare.
Nella stessa pagina trovi i moduli in pdf da stampare: la bolla di accompagnamento e l’etichetta da incollare sul tuo pacco.


Vale la pena rischiare danni irreparabili per risparmiare pochi euro?

lavaggio tappetiPer lavaggio e restauro tappeti vieni solo da noi

Leggi le recensioni dei clienti su restauro e lavaggio tappeti

M. C.  – Bologna Buongiorno sig. Bersanetti, è arrivato il tappeto che è venuto benissimo e nessuna traccia di odore è rimasto. Grazie davvero. Ho altri 3 o 4 tappeti da pulire e appena ho un attimo di tempo la ricontatto. Grazie ancora e le auguro cose belle. M. C.

M.M. – Verbania Gentile Sig. Falasco, ho utilizzato il vostro servizio di lavaggio tappeti. Nel volgere di una settimana, tramite corriere, mi è stato ritirato e riconsegnato il tappeto. Il lavoro è stato eccellente. Un servizio davvero soddisfacente. Complimenti!

Ernesto Balduccci Dotti – La settimana scorsa ho ricevuto i tappeti che mi avete lavato e restaurato. Devo ammettere che la hall del mio albergo e’ cambiata in modo eccezionale: come se avessimo guadagnato una stella in piu’. È persino diventato piu’ luminoso e piacevole, me lo ha fatto notare pure un cliente abituale che ha voluto il vs indirizzo. Vi ringrazio nuovamente ed a risentirci il prossimo anno.

Giorgio Arcolani Buongiorno Signori, ieri ho ricevuto i tappeti che mi avete lavato e restaurato e, devo essere sincero, non mi aspettavo dei risultati così eccezionali. Sono più che soddisfatto, anche per come mi avete consigliato di fare il lavoro e per la puntualità dimostrata . Grazie ancora ed il mese prossimo acquisterò il tappeto di cui abbiamo parlato. Cordialissimi saluti Giorgio Arcolani.

Altre recensioni dei clienti su acquisto, restauro e lavaggio


Per appuntamenti, preventivi o semplici informazioni 
049 7800207 oppure a info@gb-rugs.com 

consigli di manutenzione

Tappeti da lavare pronti per la battitura
Tappeti da lavare pronti per la battitura